Ipogeo di via Duomo angolo largo Gennarini

L’ipogeo di via Duomo angolo largo Gennarini

 

Si tratta di due grandi ambienti voltati a botte comunicanti attraverso un’arcata bassa molto spessa. Pur essendo relativamente moderni, organizzati all’epoca della edificazione del palazzo sovrastante, tuttavia non mancano segni abbastanza significativi di un utilizzo in epoca medievale stando al susseguirsi di alcuni archi al di sopra del passaggio che mette in comunicazione i due ambienti. Di particolare interesse appare la parete al di sotto di via Duomo dove sembra che tratti dell’originario banco roccioso, forse cavato in età antica, siano stati appunto reimpostati con blocchi di tufo per realizzare la volta. Alla base di questa parete forse la presenza di un’antica cisterna.

Nobilissima Taranto
Assign a menu in the Left Menu options.
Assign a menu in the Right Menu options.