Ipogeo di via Cava 99

L’ipogeo di via Cava 99

 

Uno degli ipogei più interessanti esistenti lungo via Cava è certamente quello sito al numero 99 nella parte alta della strada. E’ composto da due ampi ambienti.

Il primo si trova a circa due metri sotto il piano di calpestio. Presenta apparentemente un solo ingresso ed ambienti sotterranei. Nella parete frontale, ricavata nella roccia, si notano imponenti tagli di cava riferibili ad epoca greca. Questo primo ambiente si collega, attraverso una serie di arcate, ad un secondo leggermente più piccolo a sud del quale si distinguono due aperture sulle pareti che lo mette in comunicazione con aree ipogeiche.

L’analisi delle strutture murarie costruite posteriormente alla fase ipogeica  permette di ricostruire almeno tre fasi comprese fra il Medioevo e il XVIII secolo, durante il quale vennero realizzate le murature in tufo e le volte a botte.

Sui fronti E e O due aperture ribassate sembrano essere pertinenti a tombe ad arcosolio   risalenti probabilmente al periodo paleocristiano (quarto – sesto sec. d.C.) attesa la similitudine con le strutture ad arcosolio del più noto ipogeo Delli Ponti. In origine quindi l’ipogeo dovette essere adibito a funzioni funerarie. Si dovrebbe anche ripulire il piano di calpestio dove si leggono tracce di fosse rettangolari probabilmente anch’esse tombe. Le loro caratteristiche potrebbero fornire indizi sulla datazione dell’uso funerario.

Altri vani scavati lungo la parete rocciosa al momento non sembrano essere a destinazione funeraria ma a destinazione produttiva o di ricovero di animali.

Nei secoli successivi fu adibito alle più svariate funzioni (abitative, commerciali, artigianali). Residuano anche tracce di un impianto per panificazione. Sul pavimento tre piccole aperture dalle quali è possibile notare la presenza di arcate sottostanti che determinano profondi condotti attualmente sommersi da acqua sorgiva.

Tali condotti, probabilmente, si diramano sotto gli stessi ambienti. Gli ambienti sono coperti con volte a botte (restaurate) e mostrano almeno due fasi costruttive.

 

Nobilissima Taranto
Assign a menu in the Left Menu options.
Assign a menu in the Right Menu options.